Vuoi rendere il tuo soggiorno nella capitale polacca ancora più low cost? Leggi l’articolo e scopri le migliori cose da fare gratis a Varsavia


La capitale della Polonia è una città dalla storia travagliata, segnata dagli orrori della guerra e dalla rigidità del comunismo. Ma Varsavia è anche una delle città europee più economiche da visitare e, anche se viene spesso “snobbata” in favore della sua rivale Cracovia, offre numerose attrazioni molto interessanti, alcune delle quali a costo zero.

In questo articolo ti consiglio alcuni delle migliori cose da fare gratis a Varsavia che dovresti assolutamente pensare di includere nel tuo itinerario.

Visitare la città vecchia

la città vecchia di Varsavia è una delle migliori cose da fare gratis in città

Nel centro storico di Varsavia sono raggruppati la maggior parte dei monumenti più importanti della città. La maggior parte degli edifici sono stati pesantemente danneggiati durante la seconda guerra mondiale e quasi completamente ricostruiti durante l’occupazione sovietica, basandosi su quadri e immagini storiche in modo che fossero il più possibile fedeli all’originale.

Nel 1980 il centro storico è stato inserito tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco.

Entrare nei musei

Nella lista delle cose da fare gratis a Varsavia non poteva mancare un po’ di cultura. Infatti, come nella città di Cracovia, anche a Varsavia molti musei consentono l’accesso gratuito in alcuni giorni della settimana. Per maggiori informazioni puoi visitare questa pagina.

Passeggiare lungo la Vistola

Le sponde della Vistola sono una delle mete più apprezzate dai locali e dai turisti, soprattutto durante la stagione estiva. Le due rive offrono diversi tipi di intrattenimenti: la parte sinistra, verso il centro storico, è ricca di locali e pub moderni, mentre nella parte destra si trovano le spiagge urbane.

Durante l’estate è attivo anche un servizio di tram acquatici che fanno da spola tra le due rive del fiume.

Percorrere la via reale

La strada reale di Varsavia collega le residenze dei governanti polacchi partendo dal Castello del centro storico e arrivando fino al Palazzo di Wilanòw.

La via è lunga 15 kilometri e lungo il suo percorso si trovano alcuni degli edifici storici più importanti della città.

Rilassarsi nel parco Royal Łazienki

visitare il parco Royal Lazienki è una delle cose più belle da fare gratis a Varsavia

Tra le più popolari cose da fare gratis a Varsavia c’è il Royal Łazienki, il parco pubblico più grande e più bello della capitale. Al suo interno si trovano diversi edifici tra cui lo splendido Palazzo sull’acqua, il Palazzo Myślewicki, un teatro all’aperto e delle ricostruzioni di templi antichi. In estate si può assistere anche a dei concerti gratuiti di pianoforte che si tengono ogni domenica davanti alla statua dedicata a Fryderyk Chopin.

Il parco si trova a circa 2 kilometri dal centro storico, nel quartiere Śródmieście, e ha 3 cancelli di ingresso. Se arrivi con i mezzi pubblici, ti consiglio di entrare dall’ingresso ovest in via Ujazdów in quanto la fermata Łazienki Królewskie (raggiungibile con gli autobus 116, 166 e 180) si trova a soli 100 metri dall’entrata.

Scoprire il giardino della biblioteca dell’Università

Questo romantico giardino pensile è stato progettato nel 2002 dall’architetto Irena Bajerska e da allora è diventato uno dei posti più apprezzati non solo dagli studenti universitari, ma anche dai turisti e dalla gente del luogo.

Il giardino si compone di due parti: una superiore, in cui è possibile ammirare diverse varietà di piante nonchè una bellissima panoramica della città, e quello inferiore, in cui si trovano sculture di granito e laghetti. I due piani sono uniti da un un sistema di piccole cascate e ruscelli, che creano un’atmosfera quasi fiabesca. Il giardino basso è visitabile tutto l’anno, mentre quello alto rimane chiuso durante la stagione invernale da novembre a marzo. Per maggiori informazioni su giorni di apertura e orari puoi consultare questo link.

La biblioteca si trova vicino al centro storico e può essere raggiunta con una passeggiata di circa 15 minuti o con l’autobus 118 e 127 scendendo alla fermata Biblioteka Uniwersytecka.

Assistere allo spettacolo della fontana danzante

Durante l’estate sono molte le cose da fare gratis a Varsavia. Ad esempio ogni venerdì e sabato da maggio a settembre si può assistere ad uno spettacolo gratuito della fontana multimediale, che con giochi di luce e getti d’acqua accompagnati da musica, riesce ad incantare grandi e piccini.

La fontana si trova in skwer I Dywizji Pancernej, un parco pubblico che si raggiunge oltrepassando la fortezza medievale e scendendo verso la Vistola.

Ammirare il Palazzo della Scienza e della Cultura

Il Palazzo della Scienza e della Cultura è un imponente edificio alto 237 metri che si trova accanto alla stazione Warszawa Centralna. Fu donato dall’Unione Sovietica alla Polonia nei primi anni anni 50 e al suo interno ospita alcuni musei, una sala congressi, un cinema, un teatro, numerosi bar e club e diversi uffici amministrativi.

Al 30° piano dell’edificio, si trova una terrazza panoramica, da dove si può avere una vista spettacolare su tutta la città. Puoi trovare maggiori informazioni su orari e i prezzi a questo link.

Nel 1989, dopo la caduta del comunismo, fu oggetto di un dibattito riguardante la possibilità della sua demolizione ma, fortunatamente, la giunta comunale decise di salvarlo.

L’edificio può essere raggiunto dal centro storico con il tram 4 o con l‘autobus 128 e 175 scendendo alla fermata Centrum.

Partecipare ad un free walking tour

Come in molta altre città auropee, anche a Varsavia è possibile partecipare a dei tour gratuiti della città, accompagnati da guide locali.

Qui di seguito ti lascio alcuni link utili:

Visitare il quartiere Praga

Praga è una frazione della città di Varsavia che si trova sulla riva destra della Vistola.

Al contrario del centro storico, il quartiere è stato quasi del tutto risparmiato dai bombardamenti, ma dopo la guerra il governo comunista decise di non ricostruirlo, lasciandolo in uno stato di abbandono e degrado. In seguito a questo evento si è guadagnato la fama di quartiere malfamato e pericoloso.

Oggi Praga è al centro di una vasta opera di gentrificazione che ha visto la nascita di nuovi musei, ristoranti e locali che attraggono ogni anno nuovi turisti. La zona è entrata a pieno titolo nella lista degli itinerari alternativi della capitale ed è una delle migliori cose da fare gratis a Varsavia.

leggi anche COSA VEDERE NEL QUARTIERE PRAGA DI VARSAVIA


Spero che l’articolo sulle cose da fare gratis a Varsavia ti sia stato utile. E tu, hai mai visitato questa città? Hai altri suggerimenti low cost per scoprire la capitale polacca? Se ti va, condividi la tua esperienza e le tue opinioni con me e gli altri lettori lasciando un commento.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.