Ponti sull’acqua, altezze vertiginose e pendenze da brivido: scopri i viaggi in treno più spettacolari e pericolosi del mondo.


Il mese di Ottobre è ormai giunto al termine e questo significa una sola cosa: Halloween è finalmente alle porte!

Sarà che fin da bambina sono sempre stata affascinata dai racconti di fantasmi e altre creature sovrannaturali, ma questo è uno dei periodi dell’anno che preferisco. Mi ricorda i pomeriggi passati insieme alle mie sorelle a cercare di intagliare le zucche colte dal giardino dei miei genitori. O quando da ragazzina radunavo qualche amica per guardare film dell’orrore, anche se poi c’era sempre qualcuna che si spaventava (di solito io) e quindi non finivamo mai di vederli.

Anche adesso che sono adulta e vaccinata, Halloween rimane una delle feste che aspetto con maggiore entusiasmo, anche se ho smesso da tempo di festeggiarlo come facevo da piccola.

Per celebrare questa ricorrenza, oggi voglio parlarti di alcuni viaggi in treno ritenuti tra i più spettacolari e pericolosi al mondo. Sei pronto a scoprire con me queste dieci ferrovie da brivido?

Ti interessa l’articolo? Salvalo su Pinterest!

Nariz del Diablo (Ecuador)

La Nariz del Diablo (Il Naso del Diavolo) è una linea transandina che collega i paesi di Alausì e Sibambe. Il percorso si snoda lungo 12 km affrontando dislivelli di oltre 500 metri, mentre i binari corrono a fianco di ripidi strapiombi.

La sua principale caratteristica è la stranezza con cui il percorso è stato progettato. Infatti, a causa della morfologia estremamente ripida della montagna che non permetteva la costruzione di normali curve per aggirarla, gli ingegneri hanno dovuto inventarsi un sistema alternativo. Perciò, ogni volta che deve muoversi su un nuovo binario, il treno procede in senso inverso rispetto a quello di marcia, creando un percorso a zigzag.

Per questa ragione è considerata una delle ferrovie più impervie e pericolose del mondo.

I 10 viaggi in treno più pericolosi del mondo: la Nariz del Diablo

Burma Railway (Thailandia)

Questa linea è stata costruita dall’esercito giapponese durante la seconda guerra mondiale. E’ conosciuta anche come Ferrovia della Morte, a causa degli oltre 100.000 prigionieri di guerra e schiavi deceduti durante la sua costruzione.

Il treno parte dalla periferia di Bangkok e arriva fino a Nam Tok. Durante il tragitto attraversa il famoso Ponte sul fiume Kwae, a pochi chilometri dalla città di Kanchanaburi.

FerroCarril Central Andino (Peru)

Questa storica tratta, soprannominata FCCA, attraversa la catena delle Ande ed è la seconda ferrovia più alta del mondo, nonchè la più alta in America. Infatti, la stazione più elevata raggiunge i 4782 metri sul livello del mare.

Durante il suo percorso di oltre 300 km da Callao a Huancayo, il treno attraversa 58 ponti, 69 tunnel e 6 tornanti.

FCCA La Oroya to Huancayo,
foto by Malcolm K. on Flickr

Chennai Express (India)

Questa linea percorre il Pamban Bridge, un ponte costruito letteralmente in mezzo al mare che collega la terraferma all‘isola di Rameswaram.

Il treno percorre interamente i due km del ponte, rendendo questa tratta uno delle ferrovie più pericolose al mondo.

I 10 viaggi in treno più pericolosi del mondo: il Chennai Express
Pamban Setu,
foto by Clicktard on Flickr

leggi anche LARIO EXPRESS: DA MILANO A LECCO A TUTTO VAPORE


Gokteik Viaduct (Myanmar)

E’ uno spettacolare ponte ferroviario di quasi 700 metri a oltre 100 metri dal suolo, costruito agli inizi del 900. Ogni volta che lo attraversano, i treni devono rallentare a passo d’uomo per evitare che il loro movimento oscillatorio possa danneggiarlo.

Un’esperienza estrema, che lascia con il fiato sospeso i viaggiatori, ma che regala scenari mozzafiato. Il viadotto si trova sulla linea ferroviaria che collega le stazioni di Mandalay e Lashio.

Gokteik Viaduct,
foto by Mark van der Ree on Flickr

Pilatus Railway (Svizzera)

E’ una storica linea ferroviaria elettrica a cremagliera, inaugurata nel 1989. Collega la città di Alpnachstad al Pilatus, la più alta montagna delle prealpi svizzere nei pressi di Lucerna.

Ad oggi è la ferrovia a cremagliera più ripida del mondo, con una pendenza di circa il 48%.

I 10 viaggi in treno più pericolosi del mondo: la ferrovia del Pilatus

Tren a las Nubes (Argentina)

Questa splendida e terrificante linea ferroviaria ti farà letteralmente toccare il cielo con un dito! Si trova nella provincia di Saltia, al confine con il Cile, ed è così chiamata perchè il treno viaggia ad oltre 4000 metri dal livello del mare.

Dal 2016 la tratta è aperta solo in parte e dei 217 km originari se ne possono percorrere solo 24, da San Antonio de los Cobres al viadotto di La Polvorilla, mentre da Salta a San Antonio de los Cobres è previsto un servizio di autobus sostitutivo.

Attualmente è una delle più alte ferrovie al mondo, nonchè una delle più pericolose da percorrere.

White Pass And Yukon Route (Alaska)

treno che passa su un ponte lungo la White Pass And Yukon Route, uno dei viaggi in treno più pericolosi ed emozionanti del mondo
treno sulla White Pass And Yukon Route, in Alaska
foto by Steve Wall on Flickr

Questa famosa linea panoramica è stata costruita nel 1898 durante la corsa all’oro del Klondike. Durante la sua corsa affronta un dislivello di 915 metri di altezza in appena 20 miglia, con una pendenza di circa il 4%.

Il treno corre lungo ponti e viadotti a ridosso di profonde gole e precipizi, permettendo ai viaggiatori di osservare la natura incontaminata di questi luoghi.

Argo Gede Train Railroad (Indonesia)

Argo Gede Train Railroad, Indonesia
Argo Gede Train
foto by Orangesmile.com

E’ una delle tratte più turistiche dell’Indonesia e collega le città di Bandung e Jakarta. La parte più pericolosa di tutto il percorso è il passaggio sul ponte d’acciaio di Cikurutug, quello mostrato nella foto.

Durante gli anni si sono verificati alcuni incidenti proprio mentre il treno passava in questo tratto, per questo motivo è considerato uno tra i più pericolosi viaggi in treno al mondo.

Georgetown Loop Railroad (Colorado)

I 10 viaggi in treno più pericolosi del mondo: il Georgetown Loop Railroad
Loop Railroad, Georgetown, CO 9-24-13h
foto by Don Graham on Flickr

Questo treno turistico attraversa le formazioni rocciose della contea di Clear Creek, collegando le città di Georgetown e Silver Plume.

Ha una lunghezza di circa 7 km e supera un dislivello di circa 195 metri passando su diversi ponti e viadotti dando ai viaggiatori l’impressione che il treno viaggi sospeso sopra la valle.


Eccoci arrivati alla fine del nostro tour da brivido sui tracciati ferroviari più impervi della terra. Cosa ne pensi? Sei esaltato quanto me all’idea di salire su uno di questi pazzi treni o te la daresti a gambe? Fammelo sapere lasciando un commento.

4 commenti
  1. Monica
    Monica dice:

    Alcune di queste ferrovie tolgono veramente il fiato! Guardando le tue foto ho emozioni contrastanti: da una parte ne sono attratta e vorrei provarle tutte, dall’altra alcune fanno davvero paura!

    Rispondi
  2. Paola
    Paola dice:

    Ehm… Mi è appena passata la voglia di viaggiare in treno! Di quella che hai citato ho provato solo la Ferrovia della Morte in Thailandia però è chiamata così perché sono morti numerosi prigionieri per costruirla, nessun problema di sicurezza (o almeno spero, ma tanto ci sono già stata!)

    Rispondi
    • Francesca
      Francesca dice:

      Ciao Paola,
      ti capisco, anche a me è salita un po’ d’ansia a immaginarmi su uno di questi treni 😀 La ferrovia della morte in effetti è una delle più famose (anche se, per fortuna, di mortale ha solo il nome) e dicono sia addirittura una delle tratte ferroviarie più affascinanti del mondo! Sicuramente è una di quelle esperienze che non vorrei perdermi se andassi in Thailandia! 🙂

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.