Sei in Home » Interrail » Interrail itinerari estivi: 7 idee per scoprire l’Europa in treno

Interrail itinerari estivi: 7 idee per scoprire l’Europa in treno

by Francesca

Ecco le migliori proposte di viaggio per degli itinerari interrail estivi della durata di due, tre e quattro settimane


Dopo due anni di stop, questa sembra finalmente l’estate buona per ritornare a progettare dei viaggi senza rimanere necessariamente nella nostra amata/odiata Italia.

Chi non se la sente di andare troppo lontano ha tutta l’Europa a disposizione. Allora quale migliore occasione per comprare un biglietto interrail e partire per un meraviglioso viaggio in treno alla scoperta del vecchio continente?

Se sei in cerca di ispirazione per degli interrail itinerari estivi, in questo articolo ti propongo 7 viaggi in treno della durata di due, tre e quattro settimane. Ogni itinerario è pensato per chi possiede un pass interrail Global, cioè valido per viaggiare in tutti i paesi convenzionati.

Prima di iniziare ti consiglio di leggere anche gli articoli su come funziona un viaggio interrail e la guida al pass interrail. Sono entrambe guide di viaggio utilissime in cui troverai risposta a tutte le tue domande.

Ti ricordo inoltre che per ogni itinerario potrai verificare gli orari precisi dei treni affidandoti alla tabella oraria interrail.

Interrail itinerari estivi due settimane

Un assaggio di Est Europa

Per iniziare questo itinerario per prima cosa raggiungi Vienna in treno dall’Italia. Dopo aver trascorso qualche giorno girovagando tra i suoi eleganti parchi, prendi il treno che in un’ora ti porterà a Bratislava.

Bratislava è un piccolo gioiello che ti incanterà con la bellezza del suo colorato centro storico. La città è famosa anche per le sue buffe statue con cui i turisti non vedono l’ora di scattarsi un selfie. Se ti interessa, leggi il mio articolo sull’itinerario sulle tracce delle statue magiche di Bratislava.

Riprendi il treno in direzione Budapest, l’affascinante capitale ungherese che accoglie ogni anno migliaia di visitatori. Dopo aver ammirato le sue bellezze, termina l’itinerario nella magica Lubiana dove potrai girovagare per il centro storico e visitare il famoso lago di Bled.

Se hai tempo ti consiglio di rientrare in Italia prendendo un treno da Lubiana verso Trieste o Udine.

Interrail itinerari estivi: tour delle capitali scandinave

Per prima cosa raggiungi Bergen e rimani in città almeno un paio di giorni per scoprire le sue attrazioni principali. Qui puoi trovare un articolo dove ti spiego cosa vedere a Bergen.

Dopodichè prendi il treno per raggiungere Oslo. Il viaggio dura circa 7 ore ma il treno Oslo Bergen percorre una delle tratte più panoramiche della Norvegia, quindi è probabile che passerai quasi tutto il tempo con il naso incollato al finestrino.

Prima di arrivare ad Oslo ti consiglio di scendere a Voss o a Myrdal per fare una crociera sul Naerofjord, uno dei fiordi più belli del paese. In questo articolo trovi come organizzare un tour sui fiordi norvegesi fai da te per non dover passare tramite costose agenzie. Myrdal è anche il capolinea della Flamsbana, la ferrovia panoramica più famosa della Norvegia.

Una volta arrivato ad Oslo dedica qualche giorno a scoprire i suoi musei e i suoi strani parchi e poi riprendi il treno verso Stoccolma. Nella capitale svedese potrai svagarti gironzolando tra i vicoli di Gamla Stan o facendo un giro in battello nel suo arcipelago.

Per terminare il tour delle capitali scandinave recati ad Helsinki. Il modo più veloce per raggiungerla è prendere una delle tante navi che partono dal porto di Stoccolma e arrivano a destinazione dopo una giornata di viaggio. Sul sito interrail puoi vedere la navi convenzionate che offrono uno sconto sulla tratta da Stoccolma ad Helsinki per chi viaggia in interrail.

Viaggio tra le capitali più affascinanti d’Europa

Interrail itinerari estivi: da Parigi ad Edimburgo in due settimane

Uno dei migliori interrail itinerari estivi inizia dall’elegante Parigi. Se vuoi iniziare subito a sfruttare il pass interrail, in questo articolo trovi tutte le informazioni su come raggiungere Parigi in treno dall’Italia.

Prenditi qualche giorno per scoprire tutte le bellezze che la città ha da offrire e poi prendi il treno Eurostar per Londra. La prenotazione del posto a sedere è piuttosto costosa, ma ne vale la pena visto che arriverai in città in pochissimo tempo. Qui trovi un articolo su come prenotare un posto a sedere sui treni Eurostar se hai un pass interrail.

A Londra trascorri qualche giorno immerso nella sua frizzante atmosfera metropolitana per poi riprendere il treno verso Manchester. Qui rilassati visitando i suoi edifici più importanti e la sua enorme biblioteca prima di ripartire verso Edimburgo, la tappa finale del tuo viaggio.

LEGGI ANCHE

Interrail itinerari estivi tre settimane

Dai Balcani alla Baviera

Interrail itinerrai estivi: da Atene a Zurigo in tre settimane

Dall’Italia raggiungi Atene con un volo diretto o con una delle numerose navi in partenza dai principali porti. Trascorri qualche giorno alla scoperta dei suoi templi, dopodichè spostati a Salonicco.

Da Salonicco prendi il treno notte per raggiungere Belgrado, la capitale della Serbia. Dopo aver trascorso almeno un paio di giorni in città per scoprire le sue attrazioni principali, dirigiti verso Zagabria. Qui prenditi il tuo tempo per ammirare il suo vivace centro storico e comprare qualche souvenir locale al mercato di Dolac, poi riprendi il treno per concederti qualche giorno di relax sulle spiagge di Fiume (Reijkia per i croati).

Infine torna a Zagabria e prendi la coincidenza per la città tedesca di Monaco di Baviera, da cui potrai rientrare in Italia con un comodo treno notturno per Milano. Se ti interessa ho scritto anche un articolo su cosa vedere a Monaco di Baviera in un giorno.

Dalla Turchia alla Svizzera viaggiando di notte

Dopo aver trascorso qualche giorno a Istanbul prendi il Bosphorus Express che in 5 ore ti porterà a Sofia, la capitale della Bulgaria.

Qui trascorri almeno un paio di giorni per addentrarti nella città e scoprire i suoi tesori nascosti come il magnifico Monastero di Rila. Dopodichè prendi un treno notte in direzione Romania e raggiungi Bucarest, la sua vivace capitale. Da qui con circa 4 ore di treno puoi raggiungere Brasov, punto di partenza delle escursioni al castello di Bran, la leggendaria dimora del conte Dracula.

Da Bucarest riparti alla volta di Budapest con un altro treno notte. Dopo aver trascorso qualche giorno tra gli affascinanti quartieri della capitale ungherese, prendi il tuo ultimo treno notte per raggiungere Zurigo.

Da Zurigo puoi rientrare in Italia con uno dei numerosi treni diretti per Milano Centrale.

Interrail itinerari estivi: il meglio dell’Europa Centrale

Interrail itinerari estivi: il meglio dell'Europa Centrale

Questo itinerario prevede la partenza da Bruxelles, la multietnica capitale del Belgio. Dopo aver ammirato la Grand Place e la celebre statua del Manneken Pis, prendi il treno per Rotterdam.

Trascorri qualche giorno visitando le famose case cubiche e il suo impressionante mercato coperto e poi riparti verso la mitica Amsterdam, meta prediletta di tutti gli interrailers. Dopo esserti dato alla pazza gioia sfrecciando tra i canali in bicicletta o frequentando i tipici locali della città, riprendi il treno e dirigiti a Francoforte.

Qui riprenditi dai bagordi rilassandoti tra le vie del suo centro storico e poi continua il tuo viaggio in treno verso Berlino. Rimani qualche giorno in città per visitare alcuni luoghi iconici della seconda guerra mondiale o semplicemente facendo il piendo di birra. Infine prendi il treno per Amburgo, da cui in circa 5 ore potrai raggiungere Copenaghen.

LEGGI ANCHE

Itinerario interrail estivo un mese: dall’Italia al Portogallo in treno

Itinerari interrail estivi: dall'Italia al Portogallo in un mese

Con questo bellissimo tour potrai viaggiare dall’Italia al Portogallo, passando per Francia e Spagna, senza dover prendere l’aereo.

Da Milano o Torino prendi un treno per Lione. Da qui spostati con un TGV, un treno veloce francese, verso Parigi da dove potrai prendere un treno notte per raggiungere Barcellona.

Dopo aver avuto un assaggio della movida spagnola, spostati a Valencia per goderti le sue spiagge e ammirare il suo famoso Acquario. Da Valencia riprendi il treno e in circa 2 ore raggiungerai Madrid. Dalla capitale spagnola prendi un treno a lunga percorrenza per arrivare a Leon, una delle città più affascinanti del nord della Spagna.

Da Leon in circa 6 ore potrai raggiungere Vigo, da cui partono i treni diretti verso Porto. Arrivato a destinazione, lasciati incantare dai meravigliosi azulejos e poi riprendi il treno per raggiungere Lisbona, la tappa finale del viaggio.

Se hai tempo e vuoi visitare altre città del Portogallo, puoi raggiungere in treno anche Coimbra, una città a metà tra Porto e Lisbona, e la meravigliosa Sintra.


Queste erano le mie idee per degli interrail itinerari estivi per scoprire l’Europa in treno. Lasciami un commento per dirmi quale ti ha ispirato di più o anche per condividere il tuo itinerario di viaggio. Alla prossima 🙂

QUESTO POST CONTIENE DEI LINK DI AFFILIAZIONE. QUESTO VUOL DIRE CHE, SE DECIDERAI DI ACQUISTARE UNO DEI PRODOTTI ELENCATI CLICCANDO SUI LINK PRESENTI NELL’ARTICOLO, IO RICEVERO’ IN CAMBIO UNA PICCOLA PERCENTUALE. COSI’ FACENDO SUPPORTERAI NON SOLO IL BLOG, MA ANCHE IL LAVORO CHE SI NASCONDE DIETRO LA PUBBLICAZIONE DI OGNI SIGNOLO ARTICOLO. GRAZIE ♥

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.